[Dream Theater] Score "20 Anniversary World Tour"

Qui è casa nostra! Forum Generale Musica [Dream Theater] Score "20 Anniversary World Tour"

  • #1257
     HaLpHaS 
    Partecipante

    Ho finalmente trovato il tempo di vedere l’ultimo DVD dei Dream Theater: Score. DVD contenente il concerto dell’ultima data del tour mondiale 2006, nel quale hanno celebrato i 20 anni della band:)
    Il concerto è stato strutturato in 2 fasi: una, nella quale hanno rievocato pezzi del loro repertorio dal 1986 (quando si chiamavano ancora majesty) fino a Scenes From A Memory (1999) accennando anche  2 canzoni di Octavarium (ultima release); un’altra nella quale sono stati affiancati da un’orchestra sinfonica performando interamente “Six Degrees Of Inner Turbolece”, “Octavarium”, “Metropolis” e varie:)

    La Band mi è risultata molto in forma:

    – James LaBrie si è ripreso alla grande, ottima performace la sua, soprattutto in Metropolis dove mi aspettavo quale stonatura (a causa della voce ormai andata) che però non ha fortunatamente eseguito! Non torneràquello di Images And Words..anzi in questo caso Live At Marquee, ma si è comunque ristabilito molto bene.

    – Mike Portnoy, Showman del gruppo, Sempre preciso, giocoliere con le bacchette, sputacchione (stavolta non sputa),  criticato dal mondo per il suo modo di suonare e per la dimensione dei suoi set, dimostra ancora una volta che tante dicerie sul suo conto sono infondate, e gode di un sound più pulito e con gusto anche nei tempi pari…esistono molti migliori di lui, ma Portnoy ha una cosa che parecchi non hanno, la personalità:D

    – John Petrucci, Look cambiato..assogmiglia a James Hetfield in questo live Preciso e veloce come sempre…appunto-.- Anche se (è vero e lo ammetto:D) è molto tecnico e poco “sentimentale” sta molto bene con la band e live rende sempre alla grande.

    – John Myung, Identico dal 1986:D E se a Roma sembrava stesse cominciando a mangiarsi qualche emozione, a New York ritorna con la sua staticità Anche se comincia a lasciarsi andare in giochetti sul manico della chitarra di Petrucci e testa a testa col chitarrista:D Molto tecnico e preciso anche lui..un grande secondo me:D

    – Jordan Rudess, Il migliore del gruppo, sennonchè il più brutto…Pianista innanzitutto, tastierista in seguito!
    Anche lui ha cambiato look: dal capellone di Scenes From A Memory ora è calvo e senza barba Alla strumentazione di cui dotava si aggiunge un MUG analogico a parete e un ContinuumXD E unitile menzionare la disonvoltura e la passione che dimostra nel suonarli:) merita davvero il titolo del migliore del gruppo:D

    – L’orchestra sinfonica (The Octavarium Orchestra), stupenda New Entry per questo live..Ciliegina sulla torta nell’esucuzione di Six Degrees Of Inner Turbolence; perfezione per Metropolis e Octavarium! Si è accostata ai Dream Theater con un’armonia davvero stupenda dandomi i brividi in parecchie canzoni! Scelta davvero Azzeccata:D

    Nel Totale è un Concerto da vedere, i Dream Theater continano a dimostrare che la loro abilitànel suonare live è autentica a quella nel suonare in studio:) I Momenti di emozione durante l’esecuzione di particolari pezzi, si vendono..soprattutto quando al quintetto si affiancano le sonoritàdell’orchestra! Grandi davvero, non sono ancora riusciti a deludermi:)..Lo consiglio:D

    P.s. Si prega a chi odia il Gruppo, ai fans dei Tool che non accettano i Dream Theater, e a chi ha pregiudizi sulla band, di evitare risposte non attinenti..In pratica dite che non vi piacciono, ma non dite che fanno schifo..Grazie:D

    #27774
     ChUCk 
    Partecipante

    me so scurdat di darti il cd gennà…così me lo maste….”NO MA IO LO COMPRERò 

    cmq ho ascoltato Score da quando è uscito e tutt’ora mentre sto scrivendo, posso dire che questo live mi è piaciuto particolarmente più di tutti in quanto ho sempre trovato nei Dream un qualkosa di incompleto durante ogni live ascoltato sopratutto LaBrie che live mi ha sempre deluso (eccetto Live at The Marquee).

    Col tempo avevo perso l’abitudine nell’ascotarli, mi ero fermato a six degrees of inner turbulence(saltando qualke cd prima come Falling Into Infinity ke non mi era sceso proprio ma ke poi ho rivalutato nel tempo) ke a molti fan sfegatati dei dream no è sceso per niente invece al sottoscritto è piaciuto molto in quanto i fantasmi del progressive metal (Images And Words & Awake) erano svanite (qst per quanto riguarda la parte 1 di S.D.O.I.T.).

    Sono convinto di questo, i Dream Theater musicalmente possono fare di tutto.
    Molti sono stati i tributi ke hanno suonato come Pink Floyd, Iron Maiden, Deep Purple, Metallica ecc ecc, io non li ho apprezzati ma sono gusti miei…ma posso dire ke strumentalmente sono degli esecutori nati.

    Riprendendo il discorso di Score a me è piaciuto molto, e non per dargli addosso continuamente ma Labrie qualke svirgolatura in “The Roots Of All Evil” (track iniziale di Score) la si accusa.;) 

    In fine li ho rivalutati moltissimo, e aspetto cn ansia il prossimo cd ke a quanto pare ci faràattendere parekkio:) 

    Gennàm’aggia verè Score!Ultima modifica di `ChUCk`: domenica 24 settembre 2006 alle 15.36.52

    #27775
     dimebag 
    Partecipante

    uàmi avete convinto a comprarlo!!!!!anche se non mi piace almeno posso dire di avere la discografia completa…

    #27776
     ChUCk 
    Partecipante

    eh nient e men!? 😛

    #27777
     Alive88 
    Partecipante

    Gran bel live,veramente…finalmente una grande prestazione live di James(dopo quella dell’ormai lontano Live At Marquee)…in veritàmi era giàsembrato in ottima forma l’anno scorso quando l’avevo sentito a Roma …cmq nn mi aspettavo una qualitàcosì elevata da questo cd,davvero una bella sorpresa8)

    #27778
     HaLpHaS 
    Partecipante
    originariamente scritto da Alive88

    in veritàmi era giàsembrato in ottima forma l’anno scorso quando l’avevo sentito a Roma

    Intatti, quoto alla grande:) Quella di Roma è stata veramente una grande performanceXD

    #27779
     ChUCk 
    Partecipante

    una grande War Inside My Head! grandioso quel pezzo!!!;)

    #27780
     dimebag 
    Partecipante

    o ragàma esiste una versione del live at tha marquee in dvd?

    #27781
     HaLpHaS 
    Partecipante

    Caro Dimebag…con sommo rammarico ti dico che non esiste(sigh)

    #27782
     Kaze-Leon 
    Partecipante

    non amo il metal ma amo “trough her eyes” dei dream theater, colonna sonora della storia di trunks, dragon ball z movie :)Ultima modifica di Alucard84: lunedì 25 settembre 2006 alle 19.05.44

    #27783
     dimebag 
    Partecipante
    originariamente scritto da HaLpHaS

    Caro Dimebag…con sommo rammarico ti dico che non esiste

    ufficiale no.ma dobbiamo vedè bootleg,pure se è in videocassetta…

    #27784
     ChUCk 
    Partecipante

    ebbene se anke c’è…nono lo publikeranno mai (sigh)

    #27785
     HaLpHaS 
    Partecipante

    Io non sono mai riuscito a trovarlo…Manco pezz..ehm..amatoriale:|

    #27786
     ChUCk 
    Partecipante

    di amatoriale su youtube si trova una versione di another day di quei periodi di qualke minuto e Labrie era quello ke era

    ecco
    http://www.youtube.com/watch?v=JwyuAljLGAQUltima modifica di `ChUCk`: martedì 26 settembre 2006 alle 0.20.43

    #27787
     D4NI 
    Partecipante
    originariamente scritto da `ChUCk`

    di amatoriale su youtube si trova una versione di another day di quei periodi di qualke minuto e Labrie era quello ke era

    ecco
    http://www.youtube.com/watch?v=JwyuAljLGAQ

    ammazza!! pensavo ke solo koi trukketti da studio riuscisse a pijare kuelle note!

    invece 15 anni fa ce la faceva pe ddavèro!!! aò!!

    stabbè!!!

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 44 totali)

Click here to reply